LA CORONA DELL’AVVENTO: INSIEME VERSO IL NATALE!

Anche nelle nostre Chiese è sempre più diffusa la tradizione nordica di accompagnare le quattro domeniche che preparano al Natale con la “CORONA DELL’AVVENTO”, segno dell’attesa di Gesù, che verrà per illuminare la notte degli uomini sulla terra.

Vorremmo che questo segno entrasse a FAR PARTE SEMPRE PIÙ ANCHE DELLE NOSTRE FAMIGLIE, dove già il presepe e l’albero di Natale sono segni ormai acquisiti.

Foglio di canti per Natale

Come comunità parrocchiale vivremo questo tempo accompagnati DAL SEGNO DELLA CORONA DELL’AVVENTO, che troveremo vicino all’altare, e attraverso un GRANDE CARTELLONE dal titolo  “Prepararsi al Natale è dare il meglio di sé” che ci aiuterà, di domenica in domenica, all’incontro con Gesù che viene.
In basso in questa pagina  troverete il video per i bambini dai 7-10 anni e dagli 11-14, schede, riflessioni, preghiere, giochi… e tanto altro.

Quest’anno il segno dell’attesa di Gesù sarà la “Corona dell’Avvento”, da costruire in famiglia per prepararci attorno al simbolo della luce, che illumina il mistero della nostra vita e riscalda il nostro cuore.

Troverete sul sito della parrocchia LE SCHEDE che di domenica in domenica ci accompagneranno per vivere nel migliore dei modi tutto il tempo del Natale. Ogni giorno potrete vivere un breve momento di preghiera familiare intorno alla corona di avvento che avrete costruito insieme ai vostri figli.

Tre sono gli elementi di questo simbolo:

  • La CORONA INTRECCIATA CON RAMI VERDI di abete, simbolo di speranza e di vita che non finisce. La voce del profeta Isaia, che percorre tutto l’Avvento, è una voce di speranza che prepara la venuta del messia e ne preannuncia il compiersi della promessa di dio per gli uomini;
  • LA FORMA CIRCOLARE DELLA CORONA, come il cerchio dell’anello nuziale, è il segno della fedeltà: la fedeltà di Dio alle sue promesse. Per questa ragione la corona dell’Avvento deve mantenere la sua forma circolare e non divenire una qualsiasi composizione floreale con quattro candele;
  • LE QUATTRO CANDELE, che si accendo progressivamente una in più per ogni settimana, sono il segno del Signore che viene e della crescente gioia dell’umanità che attende il Redentore. Di solito l’accensione è riservata al più piccolo e avviene durante la settimana quando si prega o si mangia insieme la sera, o quando arriva un ospite.

La famiglia tutta così si prepara al Natale attorno al simbolo della luce. La fiamma accesa comunica gioia a bambini e adulti, e fa sentire che Dio è vicino. Egli illumina il mistero della nostra vita e riscalda il nostro cuore: “Rallegratevi: il Signore è vicino!”

Il CONCERTO DI NATALE A DISTANZA: ogni famiglia potrà cantare una canto natalizio e lo registrerà e ce lo invierà all’e-mail della parrocchia. Altra possibilità: fare un concerto “dal vivo” con le famiglie che cantano a turno la propria canzone di Natale Le varie canzoni saranno messe insieme da formare così un concerto. Che ne dite? Può essere una bella idea?

Ricordo che, vicino alla balaustra si trova anche LA CESTA DELLA SOLIDARIETA’: non possiamo immaginare di andare incontro a Gesù senza pensare anche a chi è meno fortunato di noi. Sia la domenica che qualunque altro giorno potrà essere riempita di viveri non deperibile per aiutare i più bisognosi.

Anche quest’anno vivremo il giorno dell’EPIFANIA, il 6 gennaio,  il “PRANZO PER GLI AMICI DI STRADA”.

Iniziamo fiduciosi questo nuovo anno liturgico, anche se in un momento così difficile: abbiamo bisogno di intensificare la nostra preghiera e di “illuminare” i nostri gesti quotidiani, così da poter essere  “chiesa domestica” dove si sperimenta e si vive l’amore che Gesù è venuto a testimoniarci. BUON CAMMINO!

CATECHESI A PIEDIGROTTA 2020 – 2021
Periodo di Avvento

Viviamo il periodo di avvento, in attesa del Natale.

Quest’anno è tutto diverso, come tutti sapete bene; ed anche questo periodo dobbiamo viverlo diversamente.
Come gli altri anni utilizzeremo il sussidio preparato dalla diocesi di Fossano che, vivendo nelle nostre stesse condizioni di limitazione, ha preparato dei video per seguire il cammino di avvento.
Per questo, vi proponiamo di seguire questi video, in anticipo al nostro incontro della domenica (con la celebrazione delle ore 17,00).
Ogni settimana aggiungeremo il video per la domenica successiva.
Ecco i video già pronti:

Presentazione del cammino:

Apri video 

Prima settimana ragazzi 7-10 anni Apri video
ragazzi 11-14 anni Apri video

Per condividere i video anche su WhatsApp, procedete nel seguente modo:

  1. aprite dal link il video su youtube
  2. condividete il video da youtube su whatsapp.
Canti per la S.Messa

Nuovo Messale Romano

Il nuovo Messale Romano è pronto. Il suo utilizzo diventerà obbligatorio dalla prossima Domenica di Pasqua (4 aprile 2021).
Nella diocesi di Napoli, il cardinale Sepe ha deciso che venga utilizzato all’inizio del nuovo anno liturgico che avverrà con la prima domenica di avvento il 29 novembre 2020.

In questo prospetto sono riportate le modifiche più importanti che coinvolgono particolarmente la partecipazione dei fedeli

PREGHIERA ALLA MADONNA DI PIEDIGROTTA